Fri 15 Jan

RAINBOW FREE DAY

FreeThe price you'll pay. No surprises later.
Streaming from Italy
Porte aperte at 9:00 PM
DICE protects fans and artists from touts. We’re a mobile app for iOS and Android. Tickets will be securely stored on your phone.

Rainbow Free Day: il grande spettacolo degli Indipendenti

Centinaia di adesioni fra i principali operatori Italiani dello spettacolo e dell’arte, oltre duecento appuntamenti, per un evento che vuole mettere al centro dell’attenzione la diversità e la produttività di un settore importantissimo

Madrina della manifestazione Tosca

Si sono chiuse le adesioni al Rainbow Free Day con centinaia di partecipanti e di eventi online oltre ad una vasta scontistica: una quindici giorni (dal 15 al 30 gennaio 2021) che intende mettere al centro dell’attenzione il vasto e poliedrico mondo della produzione artistica indipendente con circa cinquecento adesioni fra i principali operatori Italiani dello spettacolo e dell’arte. Prima di tutti la Siae, che insieme a Rai Radio Live e alle piattaforme Optimagazine e Dice e Futura, hanno aderito entusiasticamente al progetto. Dice metterà on line tutti gli eventi live dell’appuntamento delle ore 21. Inaugura la manifestazione il 15 gennaio alle 10.00 Tosca - madrina dell’iniziativa - che presenterà direttamente da Officina Pasolini – Laboratorio creativo e Hub culturale della Regione Lazio - due giovani cantautori diplomati in questo centro di alta di formazione artistica: Buva e Foscari.

Classe 1987, Buva è il nome d'arte di Valerio Buchicchio. Il suo disco di esordio "Quarantena" è stato inserito nella cinquina finalista alle Targhe Tenco 2020 per la sezione Opera Prima. È inoltre tra gli autori del singolo "Ercole" di Ermal Meta pubblicato nel 2019.

Marco Foscari, alias Foscari, è un cantautore campano finalista sia di Musicultura XXX con il brano “Stabile non è” che del premio Pierangelo Bertoli 2020. Classe ‘87, nel 2018 pubblica il primo disco dal titolo “I giorni del rinoceronte” per l’etichetta Terre sommerse/la chimera dischi, a cui fa seguito un tour italiano e uno in Germania.

Alle 10.30 il video di lancio - registrato direttamente all’Estragon Club - del progetto speciale di Figurine Forever con le due figurine dedicate agli Skiantos, in particolare a Freak Antoni e Dandy Bestia, padrini inaugurali dell’iniziativa e con la presentazione di I-Disc del progetto Ifigital di Alex Peroni, a cura del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti.

Ogni giorno sulla piattaforma www.rainbowfreeday.com e sui social collegati dal 15 al 30 gennaio, tantissime occasioni di produzioni musicali, culturali, artistiche e di spettacolo a prezzi scontatissimi per l’occasione.

Inoltre, sulla piattaforma Facebook del Rainbow si terrà un palinsesto di iniziative che prevede, tra i principali momenti, ogni giorno:

  • alle 11.00 The Best of Slow Club;

  • alle 12.00 Entriamo in Negozio - Tra Dischi e Strumenti Musicali;

  • alle 15.00 Indies - Tra etichette e festival;

  • alle 16.00 Cinema! Tra colonne sonore e cinema indipendente;

  • alle 18.00 Due chiacchiere con … per gli approfondimenti sulla musica e digitale;

  • alle 21.00 I Live Rainbow un incontro musicale degli artisti;

  • alle 23.00 arriva L’Approdo - incontri d'Arte e Letteratura, a cura di Jonathan Giustini, Piero Cademartori e Claudia Barcellona.

Nel corso dei 15 giorni la pagina Facebook diventerà una grande piattaforma su cui convogliare approfondimenti, speciali, incontri, live, con una giornata speciale, il 20 gennaio, dedicata al poliedrico quanto poco noto mondo delle Bande Musicali.

A fianco le promozioni che prevedono per 15 giorni una lunga lista di produzioni indipendenti a prezzi scontati e che vede, tra gli altri, capofila Discoteca Laziale con i numerosi negozi di dischi, Cafim con i produttori e rivenditori di strumenti musicali, organizzatori come Barley Arts con la prevendita di alcuni interessantissimi concerti per la prossima primavera-estate e Ridens, con l’Asta Tosta dei suoi Artisti in Tour.

Fra i numerosi aderenti anche Red Ronnie che ogni lunedì e martedì, all’interno dei suoi programmi Premiato Circo Volante del Barone Rosso e We Have a Dream, ospiterà il Rainbow FreeDay con iniziative speciali: il 18 con gli Statuto, il 19 Roberta Giallo con H.E.R. (vincitrice Voci per la Libertà), il 25 Mattew Lee, artista di Barley Arts, e il 26 Roberta Carrieri con…... . Fra gli aderenti anche Michele Monina con il suo Diario di un Lockdown sui social e su Optimagazine, media partner dell’iniziativa. All Music Italia aprirà sui suoi spazi specifici angoli di approfondimento. Giuliano Girlando, Michele Monina e Giovanna Sambruna, dal canto loro, saranno protagonisti di Greetings from Rainbow, un webinar sullo Stato della musica indipendente il 16 gennaio alle 15. Ricordiamo che fra i promotori dell’iniziativa ci sono: Claudia Barcellona, (avvocato dell'arte, spettacolo, beni culturali, Presidente Terapia Artistica Intensiva - Diritto e Arte), Giuliano Biasin (Amministratore di Esibirsi Soc. Coop), Roberta Carrieri (Cantautrice, attrice e ventriloqua), Piero Cademartori (editore e social media manager), Massimo Della Pelle (Segretario AudioCoop), Simona De Melas (Consulente in marketing digitale, comunicazione e management), Claudio Formisano (Presidente Cafim Italia e Amministratore Unico Master Music Srl), Luca Fornari (ATCL Lazio), Jonathan Giustini (Promotore Giornalista e Scrittore e Conduttore Radiofonico, Carta da Musica), Walter Giacovelli (Musplan), Michele Lionello (Voci per la Libertà, Rete dei Festival), Giuseppe Marasco (CEO di Calabriasona e italysona e Coordinatore di itfolk), Matteo Marenduzzo (Label Manager Dischi Soviet Studio / Musicista), Renato Marengo (AIA – Classic Rock on Air), Mattia Pace (Marketing & Management),Lorenza Somogyi Bianchi (Responsabile Ufficio Stampa & PR- Studio Alfa), Giordano Sangiorgi (Presidente Mei - Meeting Etichette Indipendenti), Marco Testoni (Soundtrack City, Musa TV), Claudio Trotta (Fondatore Barley Arts e Slow Music), Giorgio Zanolini (Tavolo Permanente delle Federazioni Bandistiche Italiane).

Fra i principali sostenitori ricordiamo anche: Agimp (Associazione Giornalisti e critici musicali), Aedi (Associazione Editori Italiani Letterari).

Presentato da

Line up

Doors open9:00 PM

related events