Thu 22 Oct

THE FRAMERS _ I-STREAM SESSION

€5The price you'll pay. No surprises later.
On Sale Now
Streaming from Italy
Porte aperte at 9:00 PM
DICE protects fans and artists from touts. We’re a mobile app for iOS and Android. Tickets will be securely stored on your phone.

THE FRAMERS I-Stream Session Musica e pittura. Jazz contemporaneo e storia dell’arte. I The Framers ("incorniciatori") è un progetto nato dalla collaborazione tra il batterista Phil Mer, laureato in storia dell'arte ed eclettico talento dello strumento e Andrea Lombardini, uno dei più originali bassisti jazz europei, laureato in estetica musicale ed autore, insieme a Phil, delle composizioni che il gruppo propone. Ogni brano musicale dunque racconta e descrive un dipinto, lo accompagna: i The Framers cercano di trasferire in musica i principi poetici che caratterizzano i dipinti e per farlo si servono di un linguaggio musicale molto contaminato, per lo più strumentale, collaborando con musicisti preparati ed eclettici e servendosi di una gamma timbrica molto varia.

I The Framers hanno realizzato tre dischi. Il primo, The Framers, uscito nel 2013 per l'etichetta Auand, in cui musicano celebri capolavori della storia dell’ arte, da Bosch a Warhol, con la prestigiosa partecipazione di Jason Lindner, pianista di David Bowie in Blackstar e le feature vocali di Malika Ayane e Mario Biondi. Il secondo lavoro, Notturni, esce l'anno successivo in occasione della mostra "Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento" situata alla Basilica Palladiana dal 24 dicembre 2014 al 2 giugno 2015, curata da Marco Goldin per Linea D’Ombra ed è impreziosito dalle performance vocali di Francesco Renga ed Annalisa Scarrone. Nel 2020 esce il terzo disco, Zig Zag (Egea Music), ispirato ad alcuni capolavori conservati al Museo di Arte Moderna e Contemporanea Cà Pesaro di Venezia, per l'occasione coinvolgono David Binney, musicista di fama mondiale, al sassofono e supervisione artistica dell'album.

Quando lo spettacolo sta per iniziare, il link per partecipare apparirà sul tuo biglietto.


Music and Art. Contemporary Jazz embraces Art History.

The Framers is the name of the music project between the eclectic drummer Phil Mer, graduated in art history, and Andrea Lombardini, one of the most original European bass players, graduated in musical aesthetics.

The Framers attemp to translate poetic principles that characterize paintings into sounds. They both use a contaminated instrumental language and work with extraordinary and eclectic musicians.

The Framers released three albums, the first one The Framers, out in 2013 for Auand Records, features Jason Lindner, pianist in David Bowie?s last album Blackstar, and italian pop stars Malika Ayane and Mario Biondi.

Notturni was released in 2014 for the art exhibition "Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento".

The last record, released in June 2020, is called Zig Zag and it is inspired by the collection in Ca Pesaro Museum of Modern Art in Venice. The famous saxophonist David Binney played on and produced the album.

When the show’s about to start, the link to join will appear on your ticket

Presentato da True Colours Studio

Line up

Doors open9:00 PM

related events